Tortino di spinaci di nonna Agnese




La ricetta di questo gustoso tortino di spinaci, è della nonna di Cecilia, ho un pò riadattato le dosi, tenendo conto (come dice Cecilia) che nonna Agnese riesce a fare tutto ad occhio, dolci compresi. Mi aveva incuriosito la semplicità di questo sformato, Cecilia dice che alcune volte la nonna unisce all’impasto anche gli avanzi del ripieno dei tortellini emiliani, ma conoscendo un pò i miei gusti mi ha suggerito la versione vegetariana, tra l’altro l’ho ulteriormente alleggerita con la besciamella macrobiotica (utilizzando 300 g di prodotto finito), ovviamente potete utilizzare anche la versione classica con il latte e olio o a vostro piacere con il burro.



Ingredienti 
600 g di spinaci al netto
3 uova bio (tuorli e albumi separati)
120 g di pane grattugiato integrale
120 g di parmigiano (o grana)
300 g di besciamella (prodotto finito)
noce moscata
pepe 
sale


Procedimento

Lavate gli spinaci e ancora gocciolanti dell’acqua di lavaggio metteteli in una pentola (senza aggiungere acqua) con coperchio e lasciate cuocere per pochi minuti. Strizzateli dalla loro acqua di cottura e tritateli con il coltello.

Mettete gli spinaci in una ciotola, aggiungete la besciamella, i tuorli, il pane grattugiato, il parmigiano grattugiato, la noce moscata, sale e pepe a piacere mescolando bene il tutto.

Montate a neve gli albumi e aggiungeteli al resto del composto, mescolando dal basso verso l’alto. Versate il composto in una teglia prima oliata e poi spolverata di pane grattugiato, livellate e infornate nel forno caldo a 180°C per 50 minuti se si vuole un tortino sodo, 5 minuti in meno se si  vuole più morbido.


Besciamella all’olio
Ingredienti
350 g di latte
35 g di farina
30 ml di olio e.v.o (oppure 35 g di burro)
sale

In un tegame riscaldare l'olio, versare la farina e  mescolare  fino ad avere un composto cremoso e senza grumi (una sorta di roux all'olio), lasciare tostare la farina, quindi togliere dal fuoco, versare il latte ancora freddo, mescolare di continuo con una frusta, facendo attenzione a non fare grumi. Fare cuocere la besciamella a fuoco dolce fino ad avere una salsa dalla consistenza cremosa ma non troppo (tolta dal fuoco continuerà ad addensare), aggiungere un pizzico di noce moscata e il sale. Fare raffreddare a bagnomaria in acqua fredda mescolando fino al completo raffreddamento.





6 commenti:

  1. Questo tortino deve essere delicatissimo e poi amo pazzamente gli spinaci!!Un bacione grande,Imma

    RispondiElimina
  2. mi hai dato proprio una bella idea per la cena di stasera...

    RispondiElimina
  3. bella tortona salata sana e buona! brava

    RispondiElimina
  4. CHe buono deve essere! Quanto amo queste ricette delle nonne.
    BAci.

    RispondiElimina
  5. Ciao, ho un gruppo su facebook di ricette per intolleranze e allergie alimentari. Mi farebbe piacere se tu potessi postare le tue ricette nel mio gruppo. Se vuoi dei chiarimenti puoi scrivermi via mail.Ti aspetto, grazie
    https://www.facebook.com/groups/260221440752843/

    RispondiElimina