Dado vegetale fatto in casa (senza grassi)





Questo è il dado di casa mia, lo utilizzo sia per il brodo vegetale che per insaporire le varie pietanze. La ricetta è molto semplice, non ci sono grassi, né liquidi aggiunti per la cottura. Si conserva in freezer per circa 6 mesi (nella seconda foto la consistenza del dado congelato).

Ingredienti

1 kg di di verdure al netto: carote, sedano, cipolla, porro, finocchio, zucca, zucchine, alcuni funghi (secchi) foglie di salvia fresca, gli aghi di un rametto di rosmarino fresco e quant’altro secondo gusto e stagione.
100-150 g di sale grosso integrale.


Procedimento

Lavate e tagliate a pezzi piccoli le verdure, mettetele in una pentola di acciaio a fondo spesso, aggiungete il sale e lasciate cuocere a fuoco dolce per 60 minuti circa, facendo asciugare il liquido che si forma con le verdure e il sale, lasciando il tutto leggermente umido. 

Frullate le verdure cotte a immersione. Invasate il frullato di verdure ancora caldo in barattoli di vetro sterilizzati, avvitate bene i coperchi. Mettete sopra il coperchio, un’etichetta con data e contenuto. Fate raffreddare del tutto prima di congelare. Di volta in volta prelevate con un cucchiaino la dose di dado vegetale necessario  per le vostre pietanze (il sale lo mantiene morbido), richiudete il barattolo e riponetelo immediatamente nel congelatore fino al prossimo utilizzo.


Nota

Il mio consiglio è di non mettere meno di 100 g di sale; così facendo ottenete un gustoso brodo vegetale con poco prodotto.


Aggiornamento: 13/11/2020



Rifatto con solo: sedano, carote, cipolle e erbe aromatiche (rosmarino, prezzemolo, basilico, timo e salvia) fresche o secche.

Al sedano vanno eliminati i filamenti, se non vi va di farlo a mano, utilizzate il pelapatate sia per il sedano che per le carote.

Per kg 1.100 di verdure (al netto) ho utilizzato 150 g di sale grosso integrale.

Stesso metodo di cottura, ma solo con gli ingredienti essenziali per fare un buon brodo vegetale. 
Quest'ultimo lo preferisco al primo perchè ha il sapore puro del classico brodo vegetale. Provate anche questo!








2 commenti:

  1. ciao bellissima ricetta mi chiedevo 1 cucchiaino corrisponde a un dado ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mary, è difficile dire se un cucchiaino corrisponde ad un dado. La quantità dipende da quanto sale decidi di mettere, da quanto brodo vuoi produrre e se ti piace più o meno sapido. Ti consiglio di assaggiare. Fammi sapere se lo fai.

      Elimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.