Risotto con asparagi e funghi




Un risotto con un abbinamento ad ampio raggio benefico: gli asparagi hanno molta fibra, vitamine e sali minerali, inoltre sono diuretici, depurativi e disintossicanti. Anche i funghi champignon hanno delle valide proprietà: riducono il livello del colesterolo, eliminano le tossine, aiutano nei problemi dell’intestino e dell’alito cattivo. In sostanza quello di oggi è un primo piatto con due ortaggi gustosi, salutari e poco calorici.


Ingredienti
Per 4 persone
320 g di riso carnaroli
500 g di funghi champignon
un mazzetto di asparagi
brodo vegetale
50 g di parmigiano
1 scalogno
olio e.v.o
sale
pepe



Procedimento

Pulite gli asparagi eliminando la parte più dura, lavateli delicatamente sotto l’acqua corrente, pelateli con un pelapatate a 5 centimetri dalla punta. Tagliateli a rondelle lasciando intere le punte. 

Preparate il brodo vegetale mettendo gli scarti degli asparagi, il sedano, la cipolla e la carota. Filtrate e tenete in caldo.

Pulite i funghi eliminando la parte terrosa, lavateli velocemente senza fare assorbire acqua, asciugateli tamponandoli con un panno (o carta da cucina), affettateli e metteteli in un tegame a fondo spesso con lo scalogno tritato sottilmente, fate stufare un pò. Aggiungete le rondelle di asparagi  (lasciate da parte le punte) e fate stufare il tutto per alcuni minuti.

Versate il riso nel tegame delle verdure, fate tostare mescolando continuamente e quando sarà trasparente, versate il brodo caldo a coprire, continuate a versarlo via via che si asciuga facendo in modo che il riso non risulti troppo asciutto, a metà cottura aggiungete le punte di asparagi. 

Una volta cotto spegnete il fuoco, aggiungete il pepe macinato fresco, un cucchiaio di olio, il parmigiano, mantecate e coprite. Fate riposare per due minuti e servite.






1 commento:

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.