Mezze maniche al pomodoro con zucchine e friggitelli





Un primo piatto semplice e anche abbastanza veloce da preparare, in pratica se ci si organizza utilizzando 3 fuochi contemporaneamente, il tempo di cottura è di 10 minuti circa. Il formato di pasta che ho scelto raccoglie bene il condimento, ma possono andare bene anche altri formati... Un abbinamento perfetto, mai avrei pensato fosse così azzeccato... Provatelo sono sicura che soddisferà anche i vostri palati.


Ingredienti
(per 4 persone)
320 g di mezze maniche rigate
400 g di polpa di pomodoro (La Polpa Più Cirio)
5 zucchine romanesche (o chiare)
6 friggitelli 
1 scalogno
1 spicchio di aglio
basilico
olio e.v.o 
peperoncino (o pepe)
sale



Procedimento

Lavate le zucchine, togliete le due estremità e tagliatele a tocchetti piccoli.
Lavate e tagliate la calotta ai friggitelli, incideteli nel senso della lunghezza, svuotateli dai semi e dai filamenti e tagliateli a tocchetti.

In una padella fate dorare l’aglio con l’olio. Eliminate l’aglio, versate la polpa di pomodoro, fate cuocere  la salsa, regolando di sale e peperoncino. A cottura ultimata aggiungete il basilico spezzettato a mano.

In un’altra padella antiaderente, mettete l'olio con due cucchiai di acqua e lo scalogno tritato sottilmente, ai primi sfrigolii dell’olio versate le zucchine e i friggitelli, fate stufare a fuoco dolce, mescolando spesso (le verdure devono essere croccanti). 

Versate le verdure cotte nella padella della salsa amalgamando bene il tutto. Intanto cuocete la pasta in acqua bollente leggermente salata. Scolatela e versatela nella padella della salsa, mantecate e sevite.






Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.