Rose del deserto




Oggi vi propongo questi dolcetti croccanti, realizzati con la ricetta di Barbara. Ne avevo visti tanti in rete ma questi mi ispiravano di più, eppoi a dirla tutta, con lei si va sul sicuro, infatti li ho ripetuti già due volte! Ho fatto solo due varianti: l’olio al posto del burro ed ho aggiunto del cioccolato spezzettato all’interno. Sono deliziosi, ottimi per la colazione, la merenda e non solo, vi assicuro che vale proprio la pena provarli, si conservano a lungo se ben chiusi in scatole di latta, sempre che riusciate a non finirli tutti. Grazie Barbara!




Rose del deserto 
Ingredienti
150 g di farina 00
150 g di mandorle spellate
2 uova biologiche
125 g di burro (io ho messo 80 g di olio di riso)
125 g di zucchero
70 g di cioccolato fondente spezzettato o in gocce
100 g di uvetta sultanina o pinoli, o canditi di arance... regolatevi con i vostri gusti
scorza di mezza arancia grattugiata
1 cucchiaio di liquore all’anice (facoltativo)
1/2 bustina scarsa di lievito
corn flakes q.b
un pizzico di sale


Procedimento
Accendete il forno a 160/180°C. Frullate le mandorle con un paio di cucchiai di farina presi dal totale. Sbattete gli albumi con la forchetta e teneteli da parte. Sbattete leggermente i tuorli con lo zucchero. In una terrina capiente mettete la farina con il lievito setacciati aggiungete le mandorle macinate e mescolate bene, aggiungete l’olio, i tuorli sbattuti, il liquore (se l'impasto dovesse risultare duro aggiungetene ancora un pò, se non vi dovesse piacere il liquore, si può sostituire con del latte), l’uvetta tenuta a bagno per 15 minuti, sgocciolata e asciugata, il cioccolato, la scorza d’arancia, un pizzico di sale. Mettete i corn flakes in un vassoio e con l’aiuto di due cucchiaini (io le ho fatte piccoline) ricoprite dei mucchietti di impasto, passateli bene nei corn flakes aiutandovi con le mani, ricoprite ogni biscotto comprimendo bene. Disponeteli ben distanziati (perché tendono ad allargarsi), in una teglia rivestita di carta forno, infornate per 15/20 minuti (regolatevi con il vostro forno). Lasciateli raffreddare. A piacere si possono decorare colando sopra un pò di cioccolato sciolto precedentemente a bagnomaria o spolverare con zucchero a velo.
Io le ho rifatte e decorate con una colata centrale di cioccolato bianco e codette di cioccolato fondente, ma sono buonissime anche semplici.


Note
Al posto delle mandorle si può mettere 150 g di farina di cocco.
Se il composto dovesse risultare troppo molliccio aggiungete un po’ di farina.






26 commenti:

  1. li hai creati con delle varianti strepitose,bravissima e buona giornata

    RispondiElimina
  2. Quanto mi piacciono questi biscotti sgranocchiosi. E la tua variante è una vera delizia profumata. Bacioni, buona giornata

    RispondiElimina
  3. E infatti sarà difficile che ne rimangano,sono così invitanti e "scrocchiarelle"che una tira l'altra!!Mi piace anche la versione col cocco,proverò di sicuro!!Sempre bravissima Sara!!

    RispondiElimina
  4. Buonissimi.. mi piace tutto ciò che scrocchia sotto al palato! baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  5. alla fine sono dei biscottini semplici, ma così buoni e sgranocchiosi.. si fanno fuori in un attimo! troppo buoni.. a me piacciono un sacco!

    RispondiElimina
  6. ma sembrano deliziosi!! conservarli?? ma io li finisco tutti appena sfornati! bravissimaaa

    RispondiElimina
  7. Mmmmmh buoniiii!Io nn ho mai provato a farli, anche se ne sono una grande estimatrice :) Per me la versione con il cioccolato, grazie!Gnammy!Baci

    RispondiElimina
  8. se li faccio qui non arrivano neppure in tavola!!li segno!baci!

    RispondiElimina
  9. ne ho sentito parlare, ma non li ho mai assaggiati e preparati...sono bellissime questi biscottini, sembrano rose vere!! complimenti

    RispondiElimina
  10. Questi sono buonissimi! Croccanti croccanti anche io con il ciocco!!! Sono molto golosa!!! Baci

    RispondiElimina
  11. che belle croccanti e deliziose, anche nella forma. complimenti!

    RispondiElimina
  12. Buonissime!!!
    Sono i biscotti preferiti dei nostri figli!!!

    Baciii
    Cri&Anna

    RispondiElimina
  13. Per prima cosa grazie per la fiducia!
    Ma ora passiamo al sodo... Graaaande Sara! Primo perchè hai scelto la seconda versione con le mandorle... la mia preferita! Secondo perchè hai messo l'olio di riso al posto del burro. Quando li avevo fatti ero ancora nella fase in cui l'unico dolce che facevo con l'olio era quello allo yogurt.
    Li voglio rifare. A questo punto cambierei anche lo zucchero...quello di canna va benissimo. Erano buonissimi, diventeranno anche sanissimi! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La fiducia te la meriti tutta Barbara! Con le mandorle sono speciali questi dolcini, sono piaciuti tantissimo a tutti... Penso di rifarli presto! Grazie Barbara!

      Elimina
  14. sostituisce i corn flakes con il riso soffiato, sentirai che bontà: trovi la ricetta sul mio blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simonetta, se mi lasci il link vengo a vederli! Grazie, a presto!

      Elimina
  15. Io quando li trovo dal fornaio ne compro sempre un po', mi piace troppo la loro consistenza ;) però non mi sono mai lanciata nella preparazione...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marinaaaa! 10 minuti dietro alla lavagna, poi scrivi 100 volte "Non li compro più!" Ti assicuro che sono mooolto più buoni fatti in casa, inoltre sai cosa ci metti, infine puoi divertirti con tante varianti. Lanciati appena puoi!

      Elimina
    2. Sono d'accordo con te Barbara... Marina lanciati, non si possono comprare dei dolcini così facili e divertenti da fare!

      Elimina
  16. hanno un aspetto delizioso...e che croccantezza:)

    RispondiElimina
  17. Mi piacciono tantissimo, col cioccolato sono ancora più golose, complimenti!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  18. che buone queste rose, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  19. ma guarda un po' cosa mi stavo perdendo...
    queste piacciono tanto anche a me, sono dei dolcini squisiti!
    un bacione

    RispondiElimina
  20. buonissimi sono i dolci preferiti di mia madre ottimi li faro' ai miei figli ^.^

    RispondiElimina
  21. Sono anche i miei preferiti... attenta creano dipendenza! :D

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.