Timballo di riso vegetariano con le melanzane



A prima vista questo timballo potrebbe sembrare eccessivamente calorico, in realtà se facciamo sgocciolare bene le melanzane dopo averle fritte e facendolo diventare un piatto unico, rimane una pietanza sostanziosa ma leggera. Da evidenziare il fatto che è una ricetta gustosa e di facile esecuzione.







Timballo di riso vegetariano con le melanzane 
Ingredienti
320 g di riso vialone nano 
3 melanzane
150 g di mozzarella
800 g di passata di pomodoro
200 g di piselli surgelati
1 carota 
2 scalogni
1 costa di sedano
brodo vegetale
1/2 bicchiere di vino bianco
40 g di parmigiano
olio e.v.o. 
olio e.v.o o di arachidi per friggere
basilico
sale
pepe


Procedimento



Tritare gli odori nel mixer (foto 1). Lavate e tagliate le melanzane a fette e metteteli in acqua salata per circa 30 minuti. Sciacquatele e asciugatele. Friggete le melanzane, mettetele in uno scolapasta con sotto una ciotola e fatele sgocciolare dall’olio (foto 2). Soffriggete gli odori (lasciatene da parte 2 cucchiai per il riso) con poco olio. Versate la passata di pomodoro salate, pepate e portate a cottura. Cinque minuti prima di spegnere il fuoco aggiungete i piselli (dopo averli sbollentati in acqua salata) e qualche foglia di basilico (foto 3). Trasferite la salsa in una ciotola, lavate e asciugate il tegame che userete per la cottura del risotto.




Mettete nel tegame i 2 cucchiai di odori lasciati da parte, fate leggermente soffriggere, tostate il riso e bagnate con il vino facendolo evaporare completamente (foto 4). Continuate a cuocere aggiungendo il brodo di volta in volta e completate la cottura (foto 5). Aggiungete metà salsa al risotto, mescolate, e ritirate dal fuoco (foto 6). 




Amalgamate con il parmigiano (foto 7). Foderate uno stampo a ciambella con le fette di melanzane, versate il risotto, riempite a metà, mettete la mozzarella tagliata a dadini e versate l’altra metà di riso pressandolo (foto 8). Finite di coprire con il resto delle melanzane. Infornate a 200°C per 15/20 minuti (foto 9).




Sformate delicatamente su un piatto da portata e riempite il buco con l’altra metà di salsa (foto 10). Tagliate a fette (foto 11 e 12) e servite. A vostro gusto potete spolverare con del formaggio grattugiato.



Spero di essere stata chiara nel procedimento... buon appetito e alla prossima ricetta!!!








27 commenti:

  1. Ommioddioooo...ma questo è un capolavoro! Io adoro i timballi, sono delle creazioni antiche ma senza tempo e soprattutto, oltre alla bontà, vestono la tavola artisticamente....sei stata bravissima e queste melanzane la fanno da regine su tutto! Un abbraccione, Pat

    RispondiElimina
  2. Sei stata chiarissima, e questo timballo è davvero splendido !!!!

    RispondiElimina
  3. Ha un aspetto che dice solo mangiami mangiami :D! Le melanzane variegate che hai usato le trovo anche più buone e delicate delle altre. Un piccolo capolavor da portare in tavola. Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  4. Buonissimo piatto unico da gustare sia caldo che, ottimo per la stagione, freddo! Mi piace!

    RispondiElimina
  5. Hai preparato un timballo super......sei bravissima.
    Buona giornata

    RispondiElimina
  6. cara sara io davanti a piatti così potrei perdermi! te l ho detto quanto sei indispensabile per le mie papille gustative????? beso

    RispondiElimina
  7. Questo timballo deve essere troppo buono!!!!

    RispondiElimina
  8. Ma è uno spettacolo..bravissima..bella ricetta!!

    RispondiElimina
  9. Ma possibile che non appena metto piede nel blog (dopo un bel po' di assenza, ammetto!) trovo subito l'ispirazione per cucinare qualcosa di veramente buonooo??? Grazie Sara :-)
    Baci
    p.s. avevo lasciato anche un altro commento ma vedo che non è stato memorizzato....meraviglie di blogspot...mah! Va beh, più o meno diceva le stesse cose... :-))

    RispondiElimina
  10. che fame ci hai fatto venire.... superghiotto ed anche molto bello! bravissima!

    RispondiElimina
  11. è deliziosi, volevo chiderte se era possibile usare al posto delle melanzane fritte quelle grigliate. Bacioni

    RispondiElimina
  12. Buono e bello. Complimenti.

    RispondiElimina
  13. @Patty: sei gentilissima! Grazie

    @Mascia

    @Federica

    @Dana

    @Mariabianca

    @Babette: non me lo avevi detto ma sono davvero lusingata :) grazie mille!

    @Arianna

    @Pippi

    @Rosalba: sono felicissima di farti trovare sempre delle ricette gustose o per lo meno ci provo! Bacioni

    @lerocherhotel

    @Stefania: si possono fare grigliate ma cambia il sapore e la consistenza... potresti provare a grigliarle
    spennellandole con dell'olio per renderle più morbide ma non ti garantisco il risultato... se le fai fammi sapere come ti vengono! Un bacio

    @Fr@


    Grazie a tutti! Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. complimenti è spettacolare ,sicuramente buono ,ciao

    RispondiElimina
  15. Una favola che mi piacerebbe troppo "incontrare" per cena stasera ;-)

    RispondiElimina
  16. Wow, che spettacolo questo timballo!!! Dev'essere buonissimo, proprio i sapori che più amo e poi è bellissimo anche da vedere. Brava, brava, brava....
    Se ti va passa da me, c'è un piccolo premio per te...

    RispondiElimina
  17. Complimenti, oltre a essere sicuramente molto buono, è molto bello da vedere!

    RispondiElimina
  18. Ma è stupendo questo timballo!! Una meraviglia per gli occhi e per il palato!!
    Ciao e buona serata!

    RispondiElimina
  19. Wow che meraviglia, la foto parla da sola, complimenti!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  20. che bello, deve essere molto buono!! bravissima, baci e buon we

    RispondiElimina
  21. Ma che bella sorpresa il riso all'interno della ciambella... così vengon fuori delle belle fette colorate che mettono tanto di buon umore e stimolano l'appetito.

    RispondiElimina
  22. E' stupendo ma veramente stupendo!

    RispondiElimina
  23. è sicuramente buono, anche io amo molto i timballi e tutto quello che racchiude qualcosa, sarà per la sorpresa che celano, ma proprio leggerissimo non è...buonissimo invece sì...baci

    RispondiElimina
  24. Semplicemente meraviglioso!!! Lo mangio con gli ochhi per quanto è bello (e sicuramente buonissimo!!!)

    RispondiElimina
  25. Carissima Sara, questo timballo è uno spettacolo in più è fatto con tutti ingredienti che piacciono a mio marito quindi prevedo che te lo copio subito. Appena lo faccio ti dico come mi è venuto e se è venuto bene lo inserisco nel mio blog. Un bacio.

    RispondiElimina
  26. Ciao Sara
    questo timballo è invitantissimo e il tuo blog è molto bello complimenti!
    mi aggiungo subito ai tuoi lettori
    a presto
    Ale

    RispondiElimina
  27. Che spettacolo!!! Bellissimo da vedere e sicuramente anche buonissimo!

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.