Risotto con barbabietole rosse



L’dea di questo risotto è nata dall’esigenza di dover consumare una confezione di barbabietole cotte che giaceva in frigo; di solito la barbabietola la consumiamo come contorno, ma anche in questa preparazione non è affatto male, quindi se amate questo ortaggio e gradite il sapore un pò dolciastro, vi consiglio di provarlo. Se utilizzate le rape fresche, prima di procedere cuocetele in acqua fredda.


Risotto con barbabietole rosse
Per 4 persone
Ingredienti
320 g riso carnaroli
2 barbabietole cotte
1cipolla rossa di Tropea
1/2 bicchiere di vino rosso
40 g di parmigiano
brodo vegetale
olio e.v.o
sale
pepe (facoltativo)





Procedimento

Tagliate  a cubetti le barbabietole già cotte, frullatele a immersione con un pò di brodo vegetale e tenetele da parte. In un tegame, fate appassire la cipolla affettata sottilmente, mescolate e quando i chicchi diventano brillanti bagnate con il vino e lasciate evaporare completamente. Versate un mestolo di brodo caldo alla volta e 5 minuti prima di togliete dal fuoco, aggiungete le barbabietole frullate. A cottura completata, regolate di sale e pepe. Mantecate con il parmigiano, coprite e lasciate riposare per due minuti prima di servire.


Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.