Risotto con salsa di peperoni e porro… Buon anno!





Un avanzo di peperoni arrostite, riciclate per un gustoso risotto, molto appropriato l’abbinamento con il porro che ha reso questo primo piatto estremamente delicato. 



Ingredienti
per 4 persone

320 g di riso carnaroli
1 porro
200 g di peperoni arrostite (puliti dalle pellicine)
brodo vegetale
50 g di parmigiano
olio e.v.o
sale 
pepe


Procedimento

Per prima cosa fate il brodo vegetale e tenetelo in caldo. Frullate i peperoni arrostite e teneteli da parte. Lavate e affettate sottilmente il porro e fatelo appassire in un tegame con un pò di olio e un cucchiaio di acqua. 

Versate e fate tostare il riso mescolando continuamente e quando sarà trasparente, versate il brodo caldo fino a coprire, continuate a versarlo  gradualmente, facendo in modo che il riso non risulti troppo asciutto, 5 minuti prima di finire la cottura aggiungete la salsa di peperoni. 

Una volta cotto spegnete il fuoco, aggiungete il pepe macinato fresco, un cucchiaio di olio, il parmigiano, mantecate e coprite. Fate riposare per due minuti e servite.



9 commenti:

  1. Vedo che sei tornata ad essere operativa! Bene, questo avanzo di peperoni arrostiti ha fatto la fine che si merita... bella ricetta! Buon anno anche a te, Sara!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Barbara!
      Buon anno!!!

      Elimina
    2. Grazie a te Sara!!! Augurissimissimi :D

      Elimina
  2. Che bel primo piatto, gustoso e con ingredienti che adoro.
    Buon anno cara, pieno di salute, gioia e serenità!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon anno carissima Natalia e che il nuovo anno sia pieno di gioia e serenitá anche per te e la tua famiglia!

      Elimina
  3. Un buon piatto..
    Buon Anno 2015!!!

    RispondiElimina
  4. devo provarlo! ho qualche difficoltà con il peperone ma senza pellicine e così cucinato, considerato quanto mi piace, lo provo :-)
    un abbraccio
    raffaella

    RispondiElimina
  5. Buon anno anche a te! Semplice e gustoso quel risotto...mi piacerebbe proprio!

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.