Flan di piselli con crema di patate


 La proposta di oggi è un delicato flan di piselli gustoso e con un aspetto invitante, servito su una leggera crema di patate. Un’idea veloce da presentare a tavola in queste festività. Inoltre potete sbizzarire la vostra fantasia sostituendo i piselli con altre verdure come, broccoli, topinambur, carciofi e altre ancora, ma passiamo alla ricetta che i preparativi mi aspettano.



Ingredienti
280 g di piselli surgelati
170 g di panna acida
1 scalogno
2 uova bio
olio o burro per ungere le formine
olio e.v.o
sale
pepe macinato al momento


Procedimento

Fate appassire lo scalogno con un filo di olio e un cucchiaio di acqua, versate i piselli (dopo averli sbollentati in acqua bollente con un pizzico di sale) e fateli stufare per circa 10 minuti. Frullate i piselli, regolate di sale e pepe macinato al momento, aggiungete la panna acida, le uova e continuate a frullare. Riscaldate il forno a 150°C. Ungete le formine (io ho usato 6 stampini di silicone appena più grandi dei muffins, ma vanno bene anche stampi più grandi) e riempiteli con il composto. Mettete dell’acqua in una teglia dove avete messo sul fondo un canovaccio, posizionate le formine e fate cuocere a bagnomaria  per 20-30 minuti (dipende da quando saranno grandi le formine) o fino a quando il composto si rapprenderà e risulterà compatto (per verificare toccate la superficie con il dito). Sformate su una base di crema di patate.


Per la crema di patate
Ingredienti
3 patate
1 scalogno (o cipolla)
brodo vegetale q.b
olio e.v.o
sale
pepe macinato al momento

Sbucciate e tagliate a tocchetti le patate. Fate appassire lo scalogno tagliato a fettine sottili, versate le patate, un pizzico di sale e il brodo a coprire. Portate a cottura le patate, spolverate con pepe macinato al momento e frullate il tutto a immersione

Stampini da muffins in silicone da 100 ml.

Buona preparazione!



19 commenti:

  1. elegantissima questa presentazione veramente perfetta per una cena di festa!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  2. ma come fai a essere così precisa? è perfetto, oltre che sicuramente buono!brava!

    RispondiElimina
  3. le formine sono in silicone? le hai sformate d calde o fredde?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le formine sono in silicone, appena più altine di quelle da muffins.
      Prima di sformarle si fanno leggermente intiepidire... io le ho preparate un'ora prima di servirle, quindi le ho lasciate intiepidire nella loro stessa teglia di cottura con dentro l'acqua ancora calda e poi sformate... se ne avanza qualcuna va conservata in frigo dentro la forma di silicone, coperta con pellicola, la forma va poi riscaldata a bagnomaria. Grazie Aria! :)

      Elimina
    2. grazie a te, sei stata gentilissima!volgio proprio provarci!e ti farò sapere.....

      Elimina
  4. Davvero perfetto per la tavola delle feste, elegante e gustoso fa una splendida figura. Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  5. che bello...un piattino leggero e molto elegante!
    ottimo!
    bacioni cara

    RispondiElimina
  6. Mi dispiacerebbe mangiarlo tanto e' perfetto!!!

    RispondiElimina
  7. Ma grazie per l'idea! Oltre alle patate che ne dici di una crema di zucca gialla e carota per esaltare il colore verde del flan? Sempre che ci siano ancora in giro le zucche gialle... non ci ho fatto caso.
    Domani giornata dedicata ai tortelliniiiii!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, ci sta benissimo la zucca, io ci volevo fare il flan, (ne ho surgelata un pò, non so se si trova ancora), ma Vito non gradisce il sapore dociastro della zucca, considera che anche i piselli sono leggermente dolci, per questo motivo ci vedo meglio un sapore che contrasti un pò, tipo una salsa allo yogurt o al formaggio, oppure ai carciofi o se vuoi che contrasti il colore, una salsetta leggera di peperone giallo o rosso natalizio... sappi però che la crema di patate, e gustosa e molto delicata nel colore e nel sapore.
      Buon fine settimana Barbara!

      Elimina
  8. ma che meraviglia.. lo adorerei, e guarda che presentazione.. raffinatissima! brava cara. baci

    RispondiElimina
  9. bellissima presentazione mitica!!
    carissima ti Auguro un sereno Natale e felice 2013!
    Un'abbraccio!

    RispondiElimina
  10. Una preparazione molto elegante davvero Sara!!!! Raffinata e perfetta per le prossime festività! Un bacione

    RispondiElimina
  11. Uuuuuh! Questo flan mi ispira moltissimo!!
    Bravissima cara, una ricetta-proposta davvero gustosa ed elegante!
    So già che adorerò il tuo bellissimo flan. Va preparato subitissimo!
    Grazie per la ricetta, spiegata anche benissimo. Non ho mai preparato il flan.. quindi... questa è una buonissima occasione per prepararlo..tra feste, e la mia curiosità per questo flan... come faccio a non prepararlo??? :)
    Buona serata, tesoro!!
    Inco

    RispondiElimina
  12. Squisito, perfetto nei colori e nei sapori...bravissima come sempre, sei un vero portento!!!

    RispondiElimina
  13. Buonissimo!!! Ne faccio uno simile con le zucchine ed è una preparazione che riscuote sempre molto successo.
    Proverò la tua versione :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  14. che bella preparazione, io adoro i flan e li faccio spesso, presentato così è molto chic, complimenti carissima Sara...un abbraccio

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.