Gnocchi di pane alle carote in crema di lattuga... a prova di bimbo ©



Una ricetta fatta con gli avanzi di pane e l’aggiunta di carote e prosciutto, un mix di ingredienti che rendono questo piatto sostanzioso e completo. I colori che lo rappresentano danno un tocco di allegria, il che non guasta per renderlo più appetibile agli occhi dei più piccoli... insomma una ricetta adatta a loro e non solo. Se la crema non dovesse riscontrare i gusti di tutti, consiglio di condirli con solo burro e parmigiano. 




La verdura e le vitamine
Girotondo della verdura 
Cibo di chi è senza  paura. 
Le verdure e le insalate 
La lumachina se l’è mangiate
Ricche di sali e di vitamine 
Fanno vispe le pecorine
Le carote e gli zucchini 
Fanno contenti i caprettini
La lattuga ed il finocchio 
Fan saltare meglio il leprotto
L’asinello furbo e testardo 
Mangia il cavolo ed il cardo
Mangia anche tu tanta verdura 
Cresci più sano e senza paura.

(Filastrocca presa dal web)


Gnocchi di pane alle carote e prosciutto in crema di lattuga
Ingredienti
120 g di pane bianco raffermo
100 g di carote lessate
50 g di prosciutto crudo (facoltativo)
40 g di cipolla
2 uova
3 cucchiai di farina
burro q.b
olio e.v.o
sale
Parmigiano q.b

Procedimento
Tagliate il pane a piccoli dadini. Lessate le carote. Sbucciate e tritate finemente la cipolla e fatela appassire in una padella con poco olio e qualche cucchiaio di acqua. Frullate la carota, con la cipolla e le uova, versate il tutto nella ciotola del pane, unite il prosciutto tritato sottilmente, la farina, regolate di sale se necessario e impastate bene tutti gli ingredienti (se l'impasto dovesse risultare duro aggiungete un cucchiaio di latte). Lasciate riposare la massa coperta per 30 minuti circa in frigorifero. Mescolate bene l’impasto e con le mani inumidite e l'aiuto di un cucchiaio formate gli gnocchi in tante piccole palline. Portate in ebollizione una pentola con abbondante acqua salata, cuocetevi gli gnocchi per 15 minuti, scolateli e ripassateli in una padella con un pò di burro caldo. Servite con la crema di lattuga e una spolverata di parmigiano grattugiato.

Per la crema di lattuga
1/2 cespo di lattuga
1 cipollotto fresco
1 bicchiere di latte
1 cucchiaio di panna 
parmigiano q.b
olio
sale

Procedimento
Pulite e tritate il cipollotto, fatelo appassire con un pò di olio e un cucchiaio di acqua. Lavate la lattuga e tagliatela a pezzi, fatela stufare con il cipollotto e il sale, aggiungete il latte e terminate la cottura. Frullate la lattuga (con frullatore ad immersione) con la panna e il parmigiano. Servite la crema con gli gnocchi.

Nota
Il prosciutto non è indispensabile, si può anche omettere, rende il piatto altrettanto gustoso, più morbido e ancora più leggero.

Questa ricetta è stata pensata e realizzata per il contest di diariodicucina “A prova di bimbo”.



Ciao...

32 commenti:

  1. Questa ricetta, così colorata mette tanta allegria e voglia di farne una scorpacciata. Ideale anche come piatto per Carnevale.
    Mi piace l'idea della vellutata alla lattuga, con il suo tenero sapore si accompagna sicuramente bene ad atri mille piatti.

    RispondiElimina
  2. Sono bellissimi e molto allegri, oltre che salutari !

    RispondiElimina
  3. Con dei colori così belli e allegri non possono che conquistare...grandi e piccini ^_^ Bacioni

    RispondiElimina
  4. Proprio una bella idea...Ottimi!!!

    RispondiElimina
  5. Veramente bella la ricetta, la presentazione... e pure la filastrocca! Non potevo chiederti di più :)

    Grazie infinite di aver partecipato

    RispondiElimina
  6. stupendi...chissà che buoni, segno la ricetta!

    RispondiElimina
  7. Li voglio anche io!!!! hanno un ottimo aspetto.. baci .-)

    RispondiElimina
  8. Ciao Sara!
    Continuano a copiarti le ricette, tali e quali:
    http://rossana61.wordpress.com/2012/02/08/gnocchi-di-pane-alle-carote/#comments

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma perché questi copioni non cambiano hobby se non sanno cucinare?!?!?! Mannaggia non ne posso più... grazie Barbara!

      Elimina
    2. Non saprei. Rifare una ricetta e pubblicarla mettendoci parole e fotografie proprie è un conto, ma copiare e incollare non lo so che gusto ci sia. Non credo che l'abbia neppure provata, visto che l'ha pubblicata nello stesso giorno. Mi dispiace moltissimo, Sara :-/

      Elimina
  9. Bravissima! Hai colto pienamente il concorso di Letizia... Bella la combinazione dei colori... chiunque non ami le verdure spazzolerà il piatto! La filastrocca è troppo carina. Le proporrò a mia nipote che di verdure ne mangia poche, a meno che non siano occultate ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Barbara, sei sempre gentilissima!
      Un abbraccio :)

      Elimina
  10. ma che brava!!! bellissimi i colori, di sicuro anche i sapori.. perfetti per i bimbi, perfetti anche per noi grandi!!

    RispondiElimina
  11. prima o poi li faro'!"!! adoro i piatti allegri e buoni come questo...

    RispondiElimina
  12. che meraviglia e che colori fantastici, complimenti, li segno per farli al mio piccolino

    RispondiElimina
  13. che belli colorati... li provo con la pulce :-D

    RispondiElimina
  14. Che bel piatto! Colorato salutare e goloso! E' una ricetta davvero invitante!

    RispondiElimina
  15. un plat merveilleux plein de saveurs et de couleurs bravo
    bonne chance pour le concours
    bonne journée

    RispondiElimina
  16. Un'idea bellissima oltre che molto salutare, complimenti!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  17. Questi gnocchi nn sono solo a prova di bimbo ma anche dei piu grandi...ne mangerei una quintalata!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  18. ciao Sara bellissimi i colori di questi gnocchi, complimenti, simpaticissimi, penso proprio che siano graditi ai bimbi, grazie per la ricetta a presto rosa buona serata.)

    RispondiElimina
  19. Davvero straordinari questi gnocchetti!!! Complimenti anche per la presentazione e le foto! Bravissima come sempre! Un bacione.

    RispondiElimina
  20. Che belli questi gnocchetti e mi sembrano anche buonissimi accoppiati alla crema di lattuga devono essere spaziali!

    RispondiElimina
  21. Sono veramente interessanti questi gnocchetti!!!

    RispondiElimina
  22. sono bellissimi,non solo a prova di bimbo,io non ci posso resistere:)

    RispondiElimina
  23. hai avuto un'idea stupenda, questo piatto non è solo super buono ma anche bellissimo!
    brava Sara

    RispondiElimina
  24. Grazie Caia sei carinissima!! Ti abbraccio :)

    RispondiElimina
  25. Che ricetta gustosa, allegra e sana! Splendide le foto, come sempre! :)

    RispondiElimina
  26. Che buoni questi gnocchi di pane,gustosi e leggeri!Bella anche la presentazione!Ciao

    RispondiElimina
  27. Che meraviglia questi gnocchi di pane! Io non sono più così piccola ma i colori rapiscono anche me :) E sembrano così gustose!!! Gnam:) Alice.

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.