lunedì 14 marzo 2011

Fette biscottate con lievito madre


Dopo averle viste da Federica, ho voluto provare anch’io le fette biscottate. Mi piaceva molto l’idea di prepararle in casa, visto che il pane che faccio con il lievito madre mi soddisfa molto, ho pensato di usare la mia esperienza per cimentarmi in quest’altra preparazione, adattando le dosi al lievito madre.
Buona colazione!!!
 


Ingredienti
500 g di farina 0
180 g di lievito madre
230 g (circa) di acqua tiepida
65 g di zucchero di canna
1 albume
1 cucchiaio di malto d’orzo
4 cucchiai di olio evo
5 g di sale


Procedimento
La sera prima ho rinfrescato il lievito madre con la farina integrale.
Fate sciogliere il malto in metà acqua tiepida, sciogliete il lievito madre (io ho usato la planetaria), unite la farina, lo zucchero, l’olio e il resto dell’acqua poco alla volta (regolate voi la dose giusta, dipende dalla farina). Impastate per 15 minuti, aggiungete il sale e proseguite per altri 5 minuti. Mettete l’impasto a lievitare per 3 ore, coperto con la pellicola. Sgonfiate l’impasto formando un rettangolo, procedete piegando i due lati, destro e sinistro uno sull’altro per un terzo del rettangolo, girare l’impasto a 90° e ripetere le pieghe, lasciatelo lievitare per 1 ora a campana (rivoltandogli sopra una ciotola). Lavorate l’impasto facendo un rotolo stretto e ponendo la parte sigillata sotto. Dividete il rotolo in 3 filoncini di ugual misura. Mettete i filoncini nelle teglie da plumcake usa e getta (22x11,5) e fate lievitare per circa 4/5 ore in un luogo tiepido, l’impasto deve essere ben lievitato (io le ho messe nel forno spento a luce accesa). Infornate a forno preriscaldato a 180°C per circa 40/45 minuti (io non le ho lucidate le preferisco naturali). Sfornate e lasciate riposare per circa 18/24h. Tagliate le fette (con un coltello da pane seghettato) dello spessore di 8 mm. Adagiate le fette nelle teglie e infornate a 140°C fatele dorare, il tempo di cottura dipende dal vostro forno (vi consiglio di non farle colorire troppo). Conservate le fette biscottate fredde in barattoli con chiusura ermetica o in scatole di latta.

41 commenti:

  1. Il tuo LM tesoro è una cosa meravigliosa ^__^
    E queste fette biscottate...perfette! Arrivo con cappuccino e marmellata d'arance, facciamo colazione insieme? Baciotti, buona settimana

    RispondiElimina
  2. Che stupenda colazione con queste fette biscottate casalinghe devono essere davvero ottime!!!Bravissima buona giornata!!!

    RispondiElimina
  3. Ciao Sara, sono perfette, bravissima, bellissime con sopra la marmellata, una bella colazione, bacioni a presto rosa:)

    RispondiElimina
  4. che bella colazione, tutto così genuino !! buonissimo!! baci e felice inizio settimana!

    RispondiElimina
  5. Che ricetta stupenda!!e che aspetto invitante!!davvero brava!!!!

    RispondiElimina
  6. le fette hanno un bellissimo colore dorato, per la prima colazione sono una vera prelibatezza! bravissima :)

    RispondiElimina
  7. caspiterina!! ma son perfette!!!! smack e buon lunedì!!! :-)

    RispondiElimina
  8. Hai avuto proprio una idea fantastica!! Le fette biscottate con lievito madre credo che siano davvero eccellenti. un saluto

    RispondiElimina
  9. Sono bellissime.
    ma illivitomadre è fatto con una farina di tipo integrale?
    E' diverso da quello che ho io :P

    RispondiElimina
  10. Bravissima!!!!...sono perfette!!!

    RispondiElimina
  11. @Cranberry... ne ho rinfrescato solo una parte con farina integrale, l'ho fatto anche per la focaccia e per il pane, mi piace spezzare con questa farina, rende l'impasti un pò più rustici ;) ciao, grazie!

    RispondiElimina
  12. Ciao cara!! Le tue fette sono davvero perfette!! E la tua pasta madre è proprio una meraviglia!! Te la invidio!! Bravissima! Un bacione.

    RispondiElimina
  13. Eccole finalmente!
    Ero curiosissima di vedere le tue fette biscottate. Immagino siano buonissime, del resto vuoi mettere con quelle acquistate?!
    Vedo dal procedimento che i tempi non sono brevi, ma le fotografie che mostrano il risultato mi fanno venir una gran voglia di provare a farle...basta organizzarsi!
    Eppoi devo sentire assolutamente la differenza. Per me ne vale la pena... grazie!

    RispondiElimina
  14. Che meraviglia, si lasciano mangiare con gli occhi.......bravissima!!

    RispondiElimina
  15. la foto mi tenta cosi' tanto,ma così tanto..che te ne chiedo un paio per la colazioni di domani...brava!!!

    RispondiElimina
  16. Buon pomeriggio tesoro, sono arrivata troppo tardi per la colazione??
    Le foto sono fantastiche! sei super brava!
    un baciottolo Anna

    RispondiElimina
  17. Ciao cara,sono delle fette biscottate perfette.Brava.
    L e foto poi sono uno spettacolo.
    Un abbraccio e una buona serata.
    Fausta

    RispondiElimina
  18. Perfette e buonissime!!!
    Cinzia

    RispondiElimina
  19. Spettacolo!! piu belle e senz'altro piu buone di quelle acquistate bravissima. mi leggo bene il procedimento e quasi quasi ci provo mi piacciono troppo!
    Baci Francesca

    RispondiElimina
  20. @Federica, sarei felicissima di fare colazione insieme a te. Bacioni

    @Rossella
    @Rosa
    @nanussa
    @Chiaretta
    @Caia
    @Claudia
    @Valerio
    @Vanessa
    @Manuela

    Barbara, i tempi sono lunghi ma alla fine la soddisfazione è grande!

    @Zia Elle
    @Scarlett
    @Anna
    @Fausta
    @Cinzia
    @Francesca non sono difficili da fare, puoi farli anche con il lievito di birra. Grazie, Baci

    Ringrazio tutti con molto affetto!

    RispondiElimina
  21. Che meravigliaaaaaaaaaaa. Una vera e propria opera d'arte, complimenti, un saluto affettuoso
    M.G.

    RispondiElimina
  22. Chissà che genuinità e fragranza queste fette biscottate, fare colazione con una ricetta fatta da sè deve essere una gran bella soddisfazione!!!

    RispondiElimina
  23. @Picetto, grazie cara!

    @Luciana, è vero, la soddisfazione e tanta! Grazie!

    RispondiElimina
  24. ils sont à croquer, difficile d'y résister
    bonne soirée

    RispondiElimina
  25. cavoli!
    è una vita che vorrei farle!
    son perfette le tue!! immagino che soddisfazione e che buone!!
    complimenti per il lavorone!

    RispondiElimina
  26. Dillo che le hai comprate!!!Sono perfette!!!Smack!!

    RispondiElimina
  27. @Fimère
    @Erica
    @Ambra
    Grazie carissime!!!!

    RispondiElimina
  28. Bellissima ricetta e grandioso risultato! perchè hai usato la farina integrale per rinfrescare il lm?? Baci curiosi

    RispondiElimina
  29. @Le pellegrine Artusi... ogni tanto, una parte di L.M. la rinfresco con la farina integrale per avere un impasto un pò più rustico ma non è necessario farlo per la realizzazione di queste fette. Grazie ragazze, un bacione!

    RispondiElimina
  30. Sono da urlo queste fettebiscottate... devo farle al più presto con la tua ricettuola.. bacino enorme

    RispondiElimina
  31. Non mi ricordo come sono capitata sul tuo blog... ma ne sono contenta.. mi piace molto... ho tante cose da vedere. Ho fatto proprio ieri le tue fette biscottate con l.m. sono venute perfette, le posterò facendo riferimento a te naturalmente... grazie.... un caro saluto ELY

    RispondiElimina
  32. Chissà che buone che devono essere,belle croccanti e naturali!!
    Sei stata bravissima,complimenti! A presto!

    RispondiElimina
  33. ciao, vorrei provare a fare le fette biscottate, ma non ho il malto d'orzo dici che è indispensabile? Poi volevo chiedere conferma 180 gr di pasta madre si intende già rinfrescata vero?
    Grazie

    RispondiElimina
  34. Ciao Grazia! Il malto d'orzo non è indispensabile, puoi aumentare di 10 g lo zucchero di canna e per dare più sapore (se non hai problemi con il lattosio), ti consiglio di sostituire l'acqua con il latte. 180 g di pasta madre si intende già rinfrescata.
    Chiedi pure per altri chiarimenti. Fammi sapere! Grazie! Ciao ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao, io ho sostituito il malto con il miele, il malto d'orzo non lo riesco a trovare al supermercato devo provare in erboristeria. Le ho fatte quel giorno ma ho visto la risposta solo adesso (colpa mia). Allora il panetto era venuto bene, sembrava un pan bauletto .... il problema c'è stato quando l'ho tagliato, non sono riuscita a fare delle belle fette regolari, alcune mi sono venute un po' spesse. Poi quando le ho tostate nel forno forse le ho lasciate un po' troppo erano croccantissime. Credevo dovessero venire come quelle nella foto che sono BELLISSIME ... invece le mie rimanevano bianche quindi credevo fosse presto per toglierle e invece sono rimaste bianche ! Comunque nonostante questi intoppi sono buone e si conservano bene, ne ho ancora due o tre! La prox volta magari mi va meglio .... grazie! Ciao :-)

      Elimina
    2. ciao, grazie per la risposta purtroppo l'ho vista solo ora !!
      Allora il mio primo tentativo è andato così: ho sostituito il malto d'orzo con il miele. Secondo me fino alla lievitatura e cottura tt ok. Poi l'ho lasciato raffreddare un giorno, scema io con carta forno ... la carta forno si era attaccata sotto e ho faticato a tirarla via ...(forse ne ho mangiata anche un po! ... ah ah ) Secondo problema: non sono riuscita a tagliarle belle regolari alcune mi sono venute + spesse. Infine quando sono arrivata alla tostatura volevo farle venire come le tue nella foto che sono B E L L I S S I M E E E E !! Solo che le mie rimanevano bianche quindi mi sa che le ho fatte tostare un po' troppo ... infatti erano molto molto croccanti. Ma buone ugualmente, e si conservano benissimo, ne ho ancora due o tre. Come mai le tue sono venute ambrate e le mie no? Le riprovo sicuramente e "speriamo che me la cavo " ... ciao e grazie

      Elimina
    3. Ciao Grazia, il malto d'orzo oltre ad attivare il lievito, dà un bel colore ambrato (lo trovi in erbotisteria), se li lasciavi chiari rimanevano comunque croccanti, se si tostano troppo, perdono un pò del loro sapore. Per quanto riguarda il taglio se lo fai riposare per circa 24h non dovresti avere problemi, ma devi usare un coltello da pane seghettato, per la misura sarai più precisa con un pò più di esperienza. Comunque hai già capito i tuoi errori, vedrai che le prossime ti verranno molto ma molto meglio. allora aspetto il risultato delle prossime! Grazie per la fiducia! Ciao ;-)

      Elimina
  35. ciao,grazie per i suggerimenti. Io per tagliarle non avevo usato un coltello seghettato, proverò in q.sto modo. Le mie fette sono rimaste bianche anche se le ho fatte tostare troppo ... quindi il colore lo da' il malto d'orzo, lo comprero' sicuramente. Sono contenta di poter fare q.sto scambio di botta e risposta in q.sto modo uno si toglie subito i dubbi ... GRAZIE.

    RispondiElimina
  36. Si, dipende dal malto e forse anche da quel pò di farina integrale che aveva il lievito, ma quello non è importante, se ti piacciono semintegrali, puoi sostituire 50 g di farina 0 con quella integrale... comunque chiedi pure se hai bisogno. Grazie a te! Ciao :)

    RispondiElimina
  37. Ciao,
    ho avuto un problema con le fette biscottate, le ho messe a lievitare negli stampi da plumcak .... stamattina le ho trovate invece che gonfissime come le altre volte, ammosciate sgonfie ... ora cosa posso fare? Hanno lievitato troppo? Che rabbia.
    Se uno sbaglia i tempi (e a me succede) se li mettevo in frigo a livitare mi salvavo? Visto che era ieri sera tardissimo avrei dovuto svegliarmi stanotte a cuocerle .... sigh sig . Devo buttare tt o c'è un sistema x aggiustare l'incidente
    Grazie

    Grazia

    RispondiElimina
  38. Purtroppo l'impasto ha collassato, quando si fanno questi impasti bisogna calcolare bene i tempi di lievitazione che non devono essere più del doppio, altrimenti si indebolisce e si affloscia come è successo a te, in frigo non sarebbe cresciuto ma maturato, però una volta tolto dal frigo potevi aspettare che raddoppiasse per poi procedere per l'infornata... non saprei che consigliarti, a me non è mai successo, prima di buttarlo prova a darle una rimpastata aggiungendo un po' di manitoba e poi prova a vedere se rilievita, ma non so se funziona... dal momento che andrà buttato prova a recuperarlo... ti lascio la mia e-mail: dipastaimpasta@gmail.com
    In bocca a lupo!

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.