Torta Mimosa







Ingredienti
Per il pan di spagna
200 g di farina 00
50 g di fecola di patate
250 g di zucchero
6 uova
il succo di mezzo limone
1 cucchiaio di rhum
1 pizzico di sale


Procedimento

Nella planetaria o con uno sbattitore elettrico, montate a lungo le uova intere con lo zucchero e il sale finchè il composto non aumenta di volume e diventa soffice e spumoso. Togliete dalla planetaria e incorporate la farina con un cucchiaio (o una spatola), mescolate delicatamente dal basso verso l'alto finchè non è completamente incorporata. Versate in uno stampo imburrato e infarinato e infornate a 190°C per 25/30 minuti circa.


Per la crema chantilly
100 g di zucchero
4 tuorli
20 g di amido di mais (maizena)
20 g di amido di riso
500 ml  di latte
bacca di vaniglia (o buccia di limone non trattato)
250 ml  di panna
250 g di macedonia sciroppata

Per la bagna
lo sciroppo della macedonia
un bicchierino di rum



Procedimento

Versate il latte in un pentolino insieme alla scorza di limone o alla bacca di vaniglia portate a bollore. In una casseruola mettete i tuorli e sbatteteli con lo zucchero fino a renderli spumosi, aggiungete le farine setacciate sempre mescolando fino a rendere il composto omogeneo. Quando il latte è bollente, togliete la scorza di limone o la bacca di vaniglia, versatelo a filo nel composto mescolando continuamente e facendo attenzione a non farlo attaccare sul fondo della casseruola. Fate addensare la crema, togliete dal fuoco e trasferite la crema in una ciotola, coprite con la pellicola facendola aderire sulla stessa crema. Quando la crema si sarà raffreddata,  aggiungete la panna montata mescolando con una spatola dal basso verso l'alto. Scolate la macedonia e mescolatela in una parte di crema (il resto servirà per decorare la superficie della torta.

 Assemblaggio
Tagliate la parte superiore della torta e tenetela da parte, svuotate scavando l’interno del pan di spagna, conservate le briciole che serviranno per guarnire. Bagnare l'interno del pan di spagna con lo sciroppo unito al rum, riempite la base della torta con la crema chiantilly e chiudete con la parte superiore della torta. Spalmate la crema restante su tutta la torta, ricopritela con le briciole e ponete in frigo.

Nota

Volendo, la macedonia di frutta nella crema Chantilly, si può omettere, il risultato finale non cambia.



Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.