Tortini di crema al limone... di Martha Stewart


Un dolcino semplice ma delizioso... una ricetta presa dal libro di Martha Stewart “A tavola in 30 minuti”, è così bene illustrato che tutte le volte che lo sfoglio mi verrebbe voglia di realizzarne una dietro l’altra, sono tutte molto appetibili oltre che veloci. Questa è la terza ricetta che provo e ce ne sono ancora tante altre che mi ispirano, intanto però vi lascio questa.







 (dal libro "A tavola in 30 minuti " di Martha Stewart)

Ingredienti
3 uova grandi, tuorli e albumi separati  (le mie bio)
115 g di zucchero semolato (il mio di canna sottile)
2 cucchiai di farina bianca
1 limone, solo la scorza grattugiata (non trattata)
60 ml di succo di limone fresco
250 ml di latte (se intolleranti di soia o di riso)
1/4 di cucchiaino di sale
zucchero a velo per spolverizzare
burro, a temperatura ambiente, per gli stampi


Procedimento
Preriscalda il forno a 180°C. Mettete un bricco pieno di acqua a bollire. Imburrate 6 stampi resistenti al calore di circa 175 ml e disponi su una teglia da forno foderata da uno strofinaccio.
In una ciotola capiente montate i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro, incorporate la farina. continuando a sbattere unite la scorza e il succo di limone, aggiungete il latte.

Montate a neve gli albumi con il sale, aggiungete al composto incorporando delicatamente con una frusta (il composto dovrà risultare fluido).
Distribuite il composto negli stampi, mettete la teglia nel forno e versate al suo interno acqua bollente fino a metà del bordo degli stampi. Cuocete per 20-25 minuti o fino a quando i tortini saranno gonfi e leggermente dorati. Serviti tiepidi o a temperatura ambienti (per i miei gusti sono più buoni freddi), spolverizzate con zucchero a velo.

Nota
Se non avete gli stampi singoli, potete cuocere l’impasto in una teglia quadrata 20 cm (o in una teglia da forno dai bordi bassi della capacità di 2 litri) per 30-35 minuti


L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare
ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi
“Oscar Wilde”





24 commenti:

  1. Assolutamente fantastica..anche io voglio comprare quel libro..

    RispondiElimina
  2. Che bella idea, mi piacciono molto i dolci al limone! Buona giornata Sara! :)

    RispondiElimina
  3. QUella cremina sotto è proprio golosa!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  4. Tesoro ma è bellissimo sembra quasi una nuvola spumosa e golosa...devo prendere questo libro...30 minuti è il tempo che in questo periodo posso dedicare alla cucina:D!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  5. Mi fa una voglia, devo segnarmela! .)

    RispondiElimina
  6. Mi sembrano deliziosi!!!!! brava Sara!!! baci

    RispondiElimina
  7. Ma che belli,sembrano deliziosi!!!! Mezzi cremosi e mezzi soffici, questa è da provare! Specialmente se si puo fare anche una teglia singola, visto che io non ho gli stampini.....

    RispondiElimina
  8. Tortini di crema al limone...solo il nome mi incuriosisce e vederli mi fa venire voglia di rifarli all'istante!!!
    Bravissima.

    RispondiElimina
  9. Il buon profumo del limone e della semplicità non deve mai mancare in una cucina...
    :-)

    RispondiElimina
  10. Meravigliosi e profumatissimi!!!

    RispondiElimina
  11. Adoro il profumo del limone nei dolci e questi tortini devono essere davvero delicati, sembrano delle nuvolette golose :) E sono anche veloci, il che è un altro punto a favore che non guasta. Un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  12. io purtroppo non posso mangiare il limone ma, che dici...con la vaniglia si potrebbero provare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si certo, la vaniglia va benissimo ma dovresti sostituire anche il succo del limone, a mio parere il limone serve anche per far sentire meno l'uovo... puoi provare con l'arancia... sempre che tu la possa mangiare... fammi sapere come ti viene! Grazie Aria :)

      Elimina
  13. hai fatto benissimo a fare la seconda foto, perchè dalla prima pensavo quasi fosse un dolce soffice, ma asciutto e invece la crema c'è eccome...l'adoro!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti sembrerebbe così... ci vorebbero delle cocotte trasparenti, mai io non le avevo! Grazie Elisina :)

      Elimina
  14. stupefacente....una bellissima idea!!!

    RispondiElimina
  15. salto nello schermo, sembrano buonissimo..io nn ho il libro uff!!
    ma questa ricetta la segno!!!
    al prossimo post Nahomi

    RispondiElimina
  16. Ciao sara! che buono....un dolce super fine! un bacio!

    RispondiElimina
  17. questo dolce sembra a dir poco libidinoso, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  18. Adoro il gusto fresco del limone e questi tortini monoporzione sono veramente favolosi... mi copio subito la ricetta, grazie!!!
    Tante serene e gioiose giornate a tutti
    nonnAnna

    RispondiElimina
  19. absolument fantastique et délicieux bravo
    bonne journée

    RispondiElimina
  20. ecco un altro libro che mi metti in testa ora... però il limone lo adoro nei dolci e se mi dici che è così veloce. ecco domani me lo dedico visto che oggi lavoro... una coccola ci vuole no? baci grandi e buon fine settimana. Grazie per la dritta:)

    RispondiElimina
  21. Un passaggio veloce per augurarti buona settimana ed informarti che oggi ho postato una tua ricetta e ovviamente ti ho limkato :)
    baci
    Alice

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a... se provi le ricette o vuoi un parere, lascia un commento.